S.O.S. SCUOLA - Sostenere. Orientare. Sperimentare.

Atipica Cooperativa Sociale Onlus

PICCOLO FRATELLO
  • Scuola
  • Sanita
  • Assistenza
  • Ricerca
  • Diritti
bambini aiutati 400
  • Finanziato
  • In corso
  • Realizzato
35.600€ Contributo della Fondazione

Obiettivo. La promozione del benessere di minori in ambito scolastico.

Uno dei momenti più delicati nella vita di una persona è certamente quello dell’adolescenza. Questo è, generalmente il momento in cui si acquisisce la propria identità, e si comincia ad assumersi le proprie responsabilità. Quello che pochi sanno è che questo meccanismo delicatissimo porta, quando non funziona, ad un comportamento deviante, molto spesso anche di tipo criminale.


Di per sé, comportamenti di questo tipo non necessariamente indicano una personalità antisociale tale da predisporre l’allontanamento del minore dalla famiglia di origine e l’affido a una famiglia di fiducia o ad un istituto correttivo.  Tuttavia, sono pur sempre dei comportamenti che, qualora non venissero corretti, potrebbero portare a conseguenze gravi se non a una crescita completamente distorta.


Il periodo più esposto per questi ragazzi è certamente la scuola media, dove affrontano nuove sfide e si assumono nuove responsabilità.


Fondazione Mediolanum Onlus  è sempre al fianco di quei ragazzi che, ha causa dell’ambiente disagiato in cui si trovano, rischiano di crescere senza conoscere quei Valori che tutti condividiamo, e che noi, come Fondazione,  abbiamo deciso di portare avanti in tutto il mondo.


Per questo abbiamo deciso di sostenere Atipica. Con questo progetto, infatti, daremo ai ragazzi, alle loro famiglie e ai loro docenti gli strumenti per prevenire e affrontare lo sviluppo di condotte problematiche:  Atipica ha avviato in questi anni, con l’aiuto di Fondazione Mediolanum Onlus, in due Istituti scolastici che servono complessivamente 400 alunni, un servizio di counselling completamente gratuito, prevedendo anche incontri di formazione per il corpo docente e per i genitori.


Uno speciale monitoraggio viene realizzato  su richiesta di quelle classi in cui si verificassero eventuali anomalie, con programmazione e realizzazione di interventi su misura.


Fondazione Mediolanum ha sostenuto questa iniziativa nel 2012, con un contributo di 17.600 euro e nuovamente nel 2013, erogando altri 18.000 euro.